Chiudi tutti

Eventi

Andrea Bocelli

Teatro del Silenzio, 28 e 30 Luglio 2018. Due date già sicuramente cerchiate in rosso sul calendario di tutti i fan di Andrea Bocelli. Lo spettacolare scenario di Lajatico (luogo di nascita del Maestro) è, infatti, pronto anche nel 2018 ad ospitare il famoso tenore italiano per una serata che si preannuncia magica ed irripetibile. I nostri autobus sono pronti ad accompagnare tutti gli appassionati direttamente sulla collina naturale per assistere a uno degli spettacoli musicali più attesi dell'anno per tutti gli amanti del genere. Due serate e un luogo sicuramente unici, pronti a regalare emozioni uniche...


Seleziona il concerto e controlla orari, prezzi e linee. Scopri se il Servizio Bus da tutta Italia passa anche dalla tua città, in caso contrario non esitare a contattarci. Il nostro staff cercherà di trovare la soluzione più adeguata alle tue esigenze...


All'andata i Bus faranno sosta al Ticket-Office "La Sterza" di Lajatico per il ritiro biglietti concerto



At the arrival to Lajatico, the bus will stop at the Ticket-Office "La Sterza" to pickup concert tickets


ENGLISH ENG.jpg VERSION

Teatro del Silenzio, 28 e 30 Luglio 2018. Due date già sicuramente cerchiate in rosso sul calendario di tutti i fan di Andrea Bocelli. Lo spettacolare scenario di Lajatico (luogo di nascita del Maestro) è, infatti, pronto anche nel 2018 ad ospitare il famoso tenore italiano per una serata che si preannuncia magica ed irripetibile. I nostri autobus sono pronti ad accompagnare tutti gli appassionati direttamente sulla collina naturale per assistere a uno degli spettacoli musicali più attesi dell'anno per tutti gli amanti del genere. Due serate e un luogo sicuramente unici, pronti a regalare emozioni uniche...


Seleziona il concerto e controlla orari, prezzi e linee. Scopri se il Servizio Bus da tutta Italia passa anche dalla tua città, in caso contrario non esitare a contattarci. Il nostro staff cercherà di trovare la soluzione più adeguata alle tue esigenze...



All'andata i Bus faranno sosta al Ticket-Office "La Sterza" di Lajatico per il ritiro biglietti concerto


At the arrival to Lajatico, the bus will stop at the Ticket-Office "La Sterza" to pickup concert tickets

 

 


ENGLISH ENG.jpg VERSION

Teatro del Silenzio, 28 e 30 Luglio 2018. Due date già sicuramente cerchiate in rosso sul calendario di tutti i fan di Andrea Bocelli. Lo spettacolare scenario di Lajatico (luogo di nascita del Maestro) è, infatti, pronto anche nel 2018 ad ospitare il famoso tenore italiano per una serata che si preannuncia magica ed irripetibile. I nostri autobus sono pronti ad accompagnare tutti gli appassionati direttamente sulla collina naturale per assistere a uno degli spettacoli musicali più attesi dell'anno per tutti gli amanti del genere. Due serate e un luogo sicuramente unici, pronti a regalare emozioni uniche...


Seleziona il concerto e controlla orari, prezzi e linee. Scopri se il Servizio Bus da tutta Italia passa anche dalla tua città, in caso contrario non esitare a contattarci. Il nostro staff cercherà di trovare la soluzione più adeguata alle tue esigenze...



All'andata i Bus faranno sosta al Ticket-Office "La Sterza" di Lajatico per il ritiro biglietti concerto


At the arrival to Lajatico, the bus will stop at the Ticket-Office "La Sterza" to pickup concert tickets

 

 


ENGLISH ENG.jpg VERSION

Lajatico (Teatro del Silenzio)
Sabato 28-07-2018
Solo Bus
Lajatico (Teatro del Silenzio)
Lunedì 30-07-2018
Solo Bus

Informazioni artista

Andrea Bocelli è senza dubbio il cantante italiano più famoso del mondo. Nato il 22 settembre 1958 a Lajatico (Pisa), Andrea all'età di sei anni iniziò a studiare pianoforte, e in seguito anche flauto e sassofono. Iniziò anche lezioni di canto, scoprendo di avere una grande voce e che quindi quella avrebbe potuto essere la sua strada. Prese lezioni di canto da Franco Corelli, l'idolo tenorile di molti amanti dell'Opera.
Dopo un paio di singoli prodotti da case discografiche minori, che passarono del tutto inosservati, la sua carriera "ufficiale" iniziò per puro caso: Bocelli si era presentato per un'audizione che Zucchero tenne nel 1992 per un provino di "Miserere", brano pensato per Luciano Pavarotti e da realizzare proprio con il celeberrimo tenore modenese. Lo stesso Pavarotti ascoltando la registrazione commenterà: "Grazie per la splendida canzone, ma lascia che sia Andrea a cantarla. Nessuno è più adatto di lui."

La versione nota dal brano (passaggi in radio e video) è stata infine registrata da Luciano Pavarotti, ma nella tournée europea di Zucchero è stato proprio Andrea Bocelli a sostituirlo sul palco.

La carriera discografica di Bocelli inizia nel 1993, grazie a Caterina Caselli, proprietaria della celebre casa discografica"Sugar". La Caselli puntò molto su di lui e per farlo conoscere ad un pubblico più vasto lo iscrisse al Festival di Sanremo del 1994 dove superò le eliminatorie cantando "Miserere", e stravincendo poi nella categoria Nuove Proposte con "Il mare calmo della sera"

Questo importante risultato lo aiutò ad avere successo con il suo primo album (che porta il titolo del suo grande successo sanremese) : in poche settimane ottenne il primo disco di platino. L'anno successivo torna al Festival col brano "Con te partirò", (con quale si classifica al quarto posto) inserito nell'album "Bocelli", che in Italia ottiene un doppio disco di platino.
Nello stesso anno, durante la tournée europea "Night of the Proms", Bocelli cantò davanti a 500.000 persone e a decine di milioni di telespettatori.
Questa esibizione spinse Bocelli al successo mondiale: il singolo "Con te partirò" e la versione inglese "Time to say goodbye" superarono il record di vendite in molti paesi, così come l'album in cui il brano era contenuto.
In Francia il singolo si aggiudicò tre dischi d'oro rimando in testa alle classifiche per 6 settimane, mentre in Belgio lo resterà per ben 12, numeri mai raggiunti da nessuno fino a quel momento. Parlando dell'album invece,  "Bocelli" ottenne ben quattro dischi di platino in Germania (per quasi 2 milioni di copie vendute), quattro nei Paesi Bassi e due in Italia. Incredibilmente, il successo che ottenne col disco successivo, "Romanza", fu ancora maggiore: l'album venne pubblicato nel 1996 ed entrò subito ai vertici delle classifiche, ottenendo, dopo poco più di un mese, il disco di platino in quasi tutti i paesi nei quali era uscito.

In quell'anno Bocelli aveva cercato di sfruttare al massimo la popolarità ottenuta in tutto il mondo per dare lustro alla musica italiana; in questa ottica venne pubblicato il cd "Viaggio Italiano", ispirato agli emigranti e agli artisti che avevano reso popolare l'opera italiana nel mondo. L'anno successivo venne pubblicato un altro disco di musica classica, dal titolo "Aria", mentre nel 1999 l'album "Sogno" rappresentò il ritorno alla canzone moderna, con sonorità propriamente pop. Il fatto che il tenore italiano avesse fatto uscire 5 album in 5 anni, tutti di grande successo, fece accadere un fatto più unico che raro negli Stati Uniti: Bocelli si trovò nel 1999 ad avere quattro album in classifica contemporaneamente, con un tour sempre sold out. Si arrivò dunque a parlare di "Bocellimania". Nel 1999 venne pubblicato "Arie sacre", che divenne l'album classico di un solista più venduto di tutti i tempi. L'anno successivo Bocelli si esibì in Vaticano di fronte al Papa in occasione del Giubileo, per poi pubblicare il suo quarto album classico, "Verdi", e incidere la sua prima opera completa, "La Bohéme".


Nel 2001 venne pubblicato un nuovo album di musica moderna dal titolo "Cieli di Toscana", mentre tre anni dopo è il turno di "Andrea", altro album pop caratterizzato da diverse importanti collaborazioni, tra cui quella con Amedeo Minghi e dove sono presenti brani scritti, tra gli altri, da Maurizio Costanzo e Lucio Dalla. Oltre alle tournè "convenzionali", Bocelli fu sempre più richiesto per interpretare opere liriche: uno dei suoi più bei lavori è proprio l'incisione della "Tosca" di Giacomo Puccini. Fino ad oggi si contano 15 suoi dischi di opere classiche.
Il 25 maggio 2009 si è esibito in concerto al Colosseo. L'esibizione fu trasmessa in diretta su Raiuno e l'incasso, di oltre 350.000 Euro, venne interamente devoluto al Ministero dei Beni Culturali per la ricostruzione del Conservatorio dell'Aquila danneggiato dal terremoto.

Il 1º febbraio 2010 ai Grammy Awards si esibì assieme a Mary J. Blige in una versione di Bridge Over Troubled Water, per raccogliere fondi a favore di Haiti; mentre il  15 settembre dello stesso anno si esibì a New York.  Il mega evento, dal titolo "One Night In Central Park", lo vide coinvolto assieme ad alcuni tra gli artisti statunitensi più influenti nel panorama musicale mondiale. Nel 2014 viene premiato con il Lifetime Achievement Award al Latin Grammy Awards. Bocelli inoltre è stato da sempre molto attivo nella beneficenza: la sua fondazione, la "Andrea Bocelli Foundation" opera a livello internazionale, con programmi d'intervento mirati al superamento delle barriere generate da povertà, disabilità ed emarginazione sociale.

Nel 2015 partecipa al concerto inaugurale dell'Expo Milano in mondovisione. A luglio esce "The complete Pop Albums", un box set che propone l'intero catalogo POP dell'artista; parallelamente interpreta il ruolo di Calaf nella "Turandot" di Giacomo Puccini con l'Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Zubin Mehta. Il 23 ottobre pubblica l'album pop "Cinema" dedicato alla musica da film, celebre è la canzone "E più ti penso", in duetto con Ariana Grande. A maggio 2016 canta "Nessun dorma" e "Con te partirò" al King Power Stadium in occasione della festa della squadra del Leicester di Claudio Ranieri, successivamente si esibisce al Meazza di Milano in occasione della finale della Uefa Champions League 2015-2016 con "Now We Are Free" e l'Inno della Champions. Nel 2017 è il protagonista di una serata di beneficenza intitolata "Andrea Bocelli Show" alla quale partecipano artisti internazionali come Elthon John, Sharon Stone, Antonio Banderas e Steven Tyler. Il 15 dicembre 2017 esce un duetto di successo con Ed Sheeran, "Perfect Symphony".

 

Controlla la ua prenotazione Partners

Seguici su FacebookTwitterInstagram

Leader in Italia Sei un'agenzia?
Chi siamo? Vieni a conoscere il nostro staff Vuoi collaborare con noi? Clicca qui Pagamenti accettati: Bonifico / Bollettino postale / PayPal